31 Dicembre….E’ tempo di bilanci

Posted by Manuel |31 Dec 13 |

NYC:

Eccoci qua l’ultimo giorno dell’anno e come si usa in questo giorno è tempo di tirare le somme ed i bilanci dell’anno che se ne va e di impostare programmi e di immaginare gli scenari futuri.

Quest’anno è il primo anno che passo il capodanno senza i miei più cari amici così come era il primo anno che non passavo il natale con la mia famiglia. Ma si sa prima o poi doveva accadere visto la mia decisione di intraprendere questa avventura a NYC. Ma partiamo dal principio.

Il 2013 è stato un anno interessante e di transizione. Iniziamo dalle cose belle: ho pubblicato il mio primo libro “love is…forever” di cui vado fiero e orgoglioso anche se non vende, ma insomma non è da tutti. E se qualcuno lo avesse ancora letto lo faccia perchè potrste scoprire in voi cose che non conoscevate…..ho ritrovato un amica molto importante che mi ha aiutato a superare un periodo di frustrazione e tristezza continuando a stimolarmi nella ricerca di quella strada che poi a settembre ho deciso di percorrere….Ho vissuto una vacanza indimenticabile seppur corta con i miei amici i quali li ringrazio di essermi sempre vicino e di sopportarmi costantemente….ho avuto la splendida notizia dell’arrivo della principessa di casa Sara che attendiamo tutti con ansia…..sono ritornato a calcare un campo di calcio dopo un’anno di sofferenza…..ho preso una decisione importante e voluta a tutti costi: partire per la città che amo e tentare il tutto per tutto per trovare la mia strada ed eccomi qua con i miei sogni che pian piano prendono forma e diventano reali anche grazie all’aiuto di persone speciali e nuovi amici ai quale devo un grazie particolare….ho visto la mia famiglia tutta riunita a Natale come non succedeva da tempo….ho visto un lavoro mio e del mio socio pubblicato su un giornale di NYC…ho visto di nuovo il sorriso di  mia mamma e mio papà fieri di me……e ultimo e non ultimo ho riscoperto in me la capacità di sentire ancora quel vuoto allo stomaco per una persona che cattura totalmente la tua attenzione: pensavo di non esserne più capace ed invece eccoci qua….

Purtroppo non è tutto oro ciò che luccica, infatti, seppur pieno di novità, quest’anno è stato molto travagliato e in certi momenti anche triste: la mancanza di stimoli, di lavoro le continue bocciature ai colloqui mi avevano derubato della mia gioia di vivere della voglia di emergere e dimostrare ciò che sono, ma grazie alla forza di volontà, alla voglia di non mollare mai sono riuscito a non naufragare del tutto. Ma non lo devo solo a me come già detto devo ringraziare prima di tutto la mia famiglia che non mi ha mai fatto sentire la mancanza di affetto, i miei amici sempre presenti e sempre pronti a sostenermi….Ho perso degli amici senza saperne il motivo, semplicemente spariti e questo mi fa male, ma evidentemente non tutto è ciò che sembra….

Insomma un anno tranquillo per me mai… ma va bene così se no pensa che noia…e poi ora si parte con il nuovo anno pieno di aspettative e buone prospettive….ma questo è un’altro capitolo e se ne parlerà man mano che le pagine verranno scritte.

Per intanto saluto questo 2013 dicendogli grazie per avermi fatto crescere e maturare ancora, grazie a chi mi è stato vicino e chi mi starà vicino anche nel 2014, vorrei citarvi tutti ma siete tanti e tutti importanti per me e non vorrei rischiare di dimenticarne qualcuna quindi sappiate che vi voglio bene!!!

Buon Anno a tutti!!!

and

God Bless all of You!!!!

 

 


No Responses

You must be logged in to post a comment.