Ciao Nonna

Posted by Manuel |16 Oct 14 |

Ciao Nonna,
così hai deciso di andare, di raggiungere il nonno e gli zii lassù.

Voglio lasciarti queste righe per esprimere tutto l’amore che provo per te: te che hai saputo costruire una famiglia importante, te che non hai mai mollato neanche quando il nonno ci ha lasciato. Te che hai dovuto sopportare la perdita di tre figli. Hai avuto una vita piena di amore e sofferenza, ma avevi sempre parole di conforto per tutti e non hai mai smesso di pregare perchè la nostra famiglia vivesse serenamente e che i tuoi figli, i tuoi nipoti e pronipoti potessero conoscere l’amore che avevi per loro, incondizionato, immenso come immenso e profondo era il tuo cuore.

Ma hai deciso di lasciarci proprio ora, ora che finalmente anche io ho trovato la donna con cui passare il resto della mia vita. Si perchè ogni volta che parlavamo era la tua domanda preferita: allora quando la trovi una brava ragazza da sposare? quando ti sistemi anche tu?. Ricordo ancora, ed è l’ultimo dolce ricordo che ho di te,l’ultima nostra chiaccherata prima di partire per New York: ti ho parlato di Sarah, ti ho mostrato la sua foto e tu cosa mi hai detto?…”non aspettare troppo”. Avrei voluto tanto presentartela e farti vedere quanto è davvero speciale ed unica. Ma ora che sei andata via posso comprendere il significato di quelle parole: mi hai voluto dare la tua benedizione, quella che hai riservato a tutti i tuoi nipoti, mi hai voluto far capire che è lei quella giusta. Poi mi ricordo che mi hai detto una frase, che rimarrà per sempre nel mio cuore e che mi ha fatto capire il rapporto speciale che avevamo io e te, solo io e te Nonna.

Mi mancherai, mi mancheranno le nostre chiaccherate, quando ti tenevo la mano e ti dicevo dai nonna non ti preoccupare che tutto andrà bene: tu mi sorridevi e mi davi il solito schiaffetto di approvazione. O quando andando via ti dicevo fai la brava e sorridendo mi dicevi è una vita che sono brava. Mi mancherà il tuo rimprovero perchè non mangiavo la pasta a pranzo o quando dicevi che non volevi il dolce, ma quando ti dicevo “dai facciamo a metà” non dicevi mai no.

Il pensiero che non ti vedrò mai più, che non sarai fuori dalla chiesa ad aspettarmi il giorno del mio matrimonio, che mamma e papà non mi diranno più che la nonna ha chiesto “e Manù?” mi distrugge, come mi distrugge non poterti dare l’ultimo bacio, tenerti per l’ultima volta la mano e poterti dire addio.

Lo faccio attraverso questa parole, mentre piango per il vuoto che hai lasciato, nella speranza che il sapere di Sarah abbia comunque dato sollievo alle tue preoccupazioni perché costruissi la mia famiglia.
Ci siamo Nonna, come hai detto tu non aspetterò molto e spero che tu dall’alto, in compagnia dei Nonni e degli Zii che ti hanno preceduto, possiate benedire questa mia futura vita e che possiate vegliare su tutta la nostra famiglia affinché possa vivere serenamente e nel rispetto di ciò che tu e il nonno avete creato.

Ti amo Nonna Teresa,
porta i miei saluti agli altri angeli che vegliano su di me, su di noi!!!

Il nostro ultimo selfie (16-09-2014)

IMG_2789


No Responses

You must be logged in to post a comment.