Holiday

Posted by Manuel |14 Aug 13 |

Ebbene si, dopo quattro anni in cui ho passato i miei ferragosto a Milano, sempre in ottima compagnia di amici che come me non partivano per le agognate vacanze, quest’anno si parte: destinazione Sardegna per 5 giorni di sole mare e amici.
Innanzi tutto devo ringraziare i miei genitori che mi hanno permesso di prendere questo aereo, li amo non perché mi hanno regalato questo viaggio, ma perché nonostante la mia poca propensione ad esternare i miei stati d’animo hanno compreso che necessitavo di un cambio d’aria ed hanno insistito perché partissi. In effetti il periodo vissuto in questi mesi non è stato per me dei migliori e il morale a terra non mi avrebbe aiutato ad affrontare la nuova stagione che inizierà da qui a poco. Non smetterò mai di essergli grato per la vita che mi donano e per l’amore che mi regalano dal primo giorno della mia vita e lotterò tutta la vita affinché io possa ripagarli e renderli fieri di me.
Il secondo ringraziamento va ai miei super amici, Ivan Tarch, Lucio, Michele Alessandra, Michela, Nicoletta e Simona che mi ospiteranno in questi cinque giorni e per aver insistito tanto che mi unissi a loro per trascorrere la nostra prima vacanza insieme. Saranno cinque giorni incredibili.Grazie Grazie Grazie.
In quanto a me questi giorni mi serviranno sopratutto per scaricare la mente, per allontanare tutti i fantasmi, le paure e sopratutto le delusioni dai miei pensieri per poi presentarsi al ritorno con una carica diversa e pronto per affrontare quella che sarà probabilmente l’ultima chiamata per un sogno che si chiama NYC. Sarà un autunno in cui mi giocherò il tutto per tutto e non voglio fallire devo farlo per me per dimostrare prima di tutto a me stesso che questa sofferenza che tutti gli sforzi fatti siano serviti a qualcosa e dimostrare a chi mi vuole bene che l’aver sopportato il mio umore altalenante e spesso burrascoso ne sia valsa la pena. Dimostrare poi ai miei genitori che i loro sforzi non sono andati a vuoto.

Ed in questo momento chiudo con il passato, spengo il cervello con un bel reset incorporato e salgo su un ennesimo aeroplano, dio quanto amo volare, e vado a godermi un sano relax.

Al ritorno la parola d’ordine sarà come sempre Memento Audere Sempre and Work Hard to be the first always!!!

E ora buone vacanze a me It’s time of Holiday and Smile!!!


No Responses

You must be logged in to post a comment.